AGROALIMENTARE: M5S IMPEGNA IL GOVERNO A TUTELARE L’OLIO D’OLIVA EXTRAVERGINE ITALIANO

L’olio d’oliva italiano prodotto d’eccellenza del nostro Paese che si conferma il secondo produttore mondiale grazie ad un patrimonio unico fatto di tradizione, territorio e abilità artigianali, potrà contare sul supporto scientifico per la sua valorizzazione e tutela. Con questi obiettivi infatti, il deputato pentastellato Francesco Cariello (M5S) ha presentato un ODG (Ordine del Giorno) che impegna il Governo che prevede la creazione di una banca dati per confrontare le produzioni di olio extravergine di oliva su tutto il territorio nazionale utilizzando nuove tecnologie. Questi moderni metodi si basano sulla NMR (spettroscopia di risonanza magnetica nucleare) e sono complementari alle analisi convenzionali previste dai regolamenti dell’UE.

“La contraffazione nel settore agroalimentare, e particolarmente in quello olivicolo-oleario ha raggiunto oramai livelli insostenibili e rappresenta uno dei principali ostacoli alla crescita del settore – hanno dichiarato i deputati Francesco Cariello e Giuseppe L’Abbate del M5S – nonché un evidente rischio per la sicurezza dei consumatori. Gli studi del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell’Università del Salento dimostrano che le recenti metodologie sviluppate per lo studio delle caratteristiche degli oli extravergini d’oliva monovarietali e multivarietali, come la NMR, consentono una appropriata classificazione del prodotto, volta a garantire l’autenticità su scala molecolare e a meglio definirne le peculiarità legate al territorio d’origine”. “Apprezziamo – concludono i deputati- l’impegno del governo in difesa dell’agricoltura in difesa della qualità”. L’ordine del giorno è stato co-firmato anche dagli altri membri pentastellati della Commissione Agricoltura.

Annunci

Pubblicato il 12/06/2014 su Varie. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...